Cadute in ambiente domestico

Le cadute in ambiente domestico sono tra gli incidenti che accadono piu frequentemente, specie alle persone anziane e ai bambini di pochi anni di età, con conseguenze di ferite, ematomi e fratture ossee.
Le situazioni più a rischio di caduta sono quelle generate dall’uso di:

  1. una scala portatile;
  2. una rampa di scale fisse;
  3. una sedia;
  4. un inciampo in un tappeto;
  5. un parapetto di balcone o terrazzo.

Per ridurre e/o evitare la possibilità di queste cadute si consiglia innanzitutto di utilizzare scarpe/ciabatte con suola in gomma, o materiale antisdrucciolevole, e poi di avere qualche piccola attenzione come segue:

Scale portatili

  • Verificare visivamente che la scala sia integra: in presenza di scalini e/o dispositivi di blocco rotti o mancanti, la scala non deve essere usata e va sostituita
  • posizionarla su una superficie piana in posizione stabile
  • quando saliamo o scendiamo teniamo sempre una mano a contatto con la scala per avere maggiore stabilità

Rampa di scale fisse

  • accertarsi che la scala non abbia le superfici ancora bagnate da un recente lavaggio
  • tenere una mano a contatto col mancorrente della balaustra mentre si scende o si sale

Sedia

  • verificare visivamente che la sedia sia integra e solida
  • posizionare la sedia stabilmente su pavimentazione piana
  • non sedetevi inclinando la sedia su due gambe

Inciampo in un tappeto

  • mantenere i tappeti stesi e aderenti al pavimento, anche mediante idonei adesivi e/o velcri (attacca/stacca) o retine antiscivolo;

Parapetto di balcone o terrazzo

  • verificare visivamente che il parapetto sia integro
  • non sporgersi eccessivamente
  • evitare che i bambini possano salire in piedi su sedie in prossimità del parapetto.

 

Tags

Scroll to top