Maglie di Serie A all’asta per beneficenza

Il Lions Club Milano Via della Spiga ha indetto 7 aste online tramite il sito Charitystars per raccogliere fondi per la Casa Famiglia Edolo, da anni un service curato dal club.

Si tratta di 7 maglie ufficiali di calciatori di rilievo di serie A autografate sul retro, quindi cimeli unici: la base d’asta è 50 euro cadauna e l’asta varrà fino alle ore 18:00 del 10 dicembre 2020.

Le maglie nello specifico sono:

  • maglia rossonera home dell’AC Milan, ufficiale da Store della stagione 2015/16 di Alessio Romagnoli
  • maglia neroazzurra home dell’Atalanta BC, ufficiale da Store della stagione 2017/18 di Alejandro Papu Gomez
  • maglia azzurra home del SSC Napoli, ufficiale da Store della stagione 2017/18 di Marek Hamsik
  • maglia viola home dell’ACF Fiorentina, ufficiale da Store della stagione 2016/17 di Federico Chiesa
  • maglia neroazzurra home dell’Inter FC, ufficiale da Store della stagione 2016/17 di Roberto Gagliardini
  • maglia bianconera home della Juventus FC, ufficiale da Store della stagione 2019/20 di Douglas Costa
  • maglia bianconera home della Juventus FC, ufficiale da Store della stagione 2019/20 di Giorgio Chiellini.

Ecco il link al quale trovate il tutto: https://www.charitystars.com/foundation/lions-club-milano-via-della-spiga

Tutto il ricavato andrà alla Casa Famiglia Edolo, in quanto le maglie sono state interamente donate. Da anni ormai il Lions Club Milano Via della Spiga sostiene un progetto tanto bello quanto concreto: realizzare e mantenere una casa famiglia per ragazzi disabili in Via Edolo, 15 a Milano. Il progetto, che prende il nome di “La mia Casa fuori Casa”, nasce dalla preoccupazione di alcuni genitori di ragazzi disabili per quello che sarebbe stato dei propri figli quando ad un certo punto si sarebbero trovati soli al mondo. Con le risorse economiche delle famiglie e il sostegno dell’associazione “Spazio Aperto Servizi” è stato acquistato ed interamente ristrutturato un appartamento in cui i ragazzi hanno cominciato ad integrarsi e che ora frequentano in modo assiduo da oltre 10 anni.

 

Tags

Scroll to top